Meru

Il Meru è uno dei parchi safari più sconosciuti del Kenya e si estende per 870 Kmq a cavallo della linea dell'equatore, a 350 Km da Nairobi.

Anche se non è molto frequentato ti assicuro che è molto bello e merita una visita.

Il senso di pace che sa trasmettere è straordinario: è l'unico parco del Kenya in cui sono permessi i safari a piedi e certe zone sono ancora poco esplorate e tutte da scoprire.

Questa terra è solcata da ben 13 fiumi e data la vicinanza del Monte Kenya, presenta una vegetazione molto folta affascinante e caratteristica.

Il parco di Meru è famoso per la storia di Joy e George Adamson di cui tratta il libro "Born Free", guardiacaccia che divenne amico dei leoni e che instaurò con loro un rapporto straordinario di amicizia, in particolare con la leonessa Elsa.

Il Meru National Park non è stato inaugurato di recente, ma come ti ho accennato non è ancora stato scoperto dal turismo di massa: la zona in cui sorge è remota e scorgere i suoi animali non è sempre facile.

Al contrario delle altre riserve, che in certi casi sembrano quasi degli zoo safari, nel Meru dovrai essere tu a scovare gli animali tra la folta vegetazione.

Molti lo definiscono un "Paradiso incontaminato", io credo che rimarrà tale ancora per pochi anni visto che sta attirando sempre di più l'interesse dei turisti. Quindi se stai per fare un safari in Kenya ti consiglio di andare nel Meru al più presto possibile, prima che perda il suo fascino selvaggio.

Trovaci su Facebook

Il Parco Naturale di Tsavo Est è una delle aree protette più note del Kenya, e la più estesa del...
L'Amboseli National Park si estende per 39.206 ettari ai piedi del Kilimanjaro, vicino al confine...
La gita a Watamu Isola dell’amore è un’esperienza non solo per il turista amante del mare.
Gede è la città araba che risale al XIII secolo abbandonata senza un apparente motivo