Serpentario/ Falconiera

A testimonianza della ricchezza che il Kenya può offrire regalando uniche emozioni, vi sono due peculiari escursioni per visitare il Serpentario e la falconeria. La fattoria che ospita il serpentario, funge letteralmente da salvavita per tutti gli abitanti di Watamu e l'area di Malindi.
Qui viene infatti prodotto quasi il 90% di tutto il siero anti-veleno del Kenya, soprattutto per alcune specie particolarmente aggressive e pericolose. Visitare la fattoria può quindi costituire un'occasione davvero unica ed eccitante per avere un contatto diretto con alcuni degli animali potenzialmente più pericolosi e rari di tutto il continente, in completa sicurezza e tranquillità.

 

Accanto a queste specie si possono inoltre ammirare differenti varietà di volatili tra cui i più prestigiosi sono appunto i falchi, maestosi animali che raramente si possono ammirare così da vicino e per questo la visita costituisce un’esperienza unica e alternativa che arricchisce il bagaglio del viaggiatore. 

Trovaci su Facebook

Il Parco Naturale di Tsavo Est è una delle aree protette più note del Kenya, e la più estesa del...
L'Amboseli National Park si estende per 39.206 ettari ai piedi del Kilimanjaro, vicino al confine...
La gita a Watamu Isola dell’amore è un’esperienza non solo per il turista amante del mare.
Gede è la città araba che risale al XIII secolo abbandonata senza un apparente motivo